Il Presidente Reggente della Corte ha disposto la proroga al 31/1/2021 dell’orario di apertura al pubblico del Front-office civile (dal lunedì al venerdì dalle ore 11,00 alle ore 13,00) e del Front-Office penale (dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00) confermando che l’orario al pubblico prosegua per la prima
parte del tempo di apertura (2/3 dell’orario) al ricevimento degli utenti su appuntamento, per la restante parte (1/3) all’accesso libero; e la proroga al 31/1/2021 di tutte le modalità relative all’erogazione dei servizi di cancelleria civile, lavoro e penale contenute nel decreto 238/2020; in particolare ribadisce le modalità
di deposito degli atti processuali e di pagamento telematico in ambito civile, le modalità per ottenere copie di atti, di documenti e per consultare i fascicoli tramite i canali di posta elettronica. Ha, altresì, confermato che tutte le richieste di informazioni dovranno essere formulate prioritariamente all’URP del Palazzo di Giustizia al recapito telefonico 055/7995341 o per mail all’indirizzo [email protected] e che, per quanto non disciplinato, trovino applicazione le previsioni contenute nel protocollo sul Front-Office civile e lavoro, e per quanto riguarda il Front-Office penale, si riporta alle disposizioni previste con decreto n. 388 del 19/11/2020 di questa Presidenza che integrano quelle fissate nel decreto 367/2020.

Print Friendly, PDF & Email