La Corte d’Appello di Firenze con decreto 103 del 28 marzo 2022 ha organizzato il deposito degli atti penali indicando le caselle pec da utilizzare.

Si pubblica il decreto.

Print Friendly, PDF & Email