Alla riunione di ieri il COA ha dato mandato al Presidente di reiterare la richiesta al Presidente del Tribunale, estendendola anche al Procuratore Capo, di ripristino dell’attività ordinaria delle cancellerie ed il superamento del meccanismo obbligatorio della prenotazione.
Il COA ha poi approvato all’unanimità le iniziative assunte a livello distrettuale sulle quali ha relazionato il Presidente e precisamente l’invio di una delibera a CNF e OCF per sollecitare un intervento delle Istituzioni Forensi per richiedere il ripristino della normalità dell’attività nei Tribunali e la richiesta di un incontro con la Presidente Cassano per uniformare in tutto il distretto la disciplina degli accessi in Tribunale, prevedendo in ogni caso una fascia di accesso libero.

Print Friendly, PDF & Email