Il COA in data 1.7.20 ha deliberato di chiedere che il Presidente del Tribunale, in modifica del provvedimento emesso, ed il Procuratore Capo, in modifica dei provvedimenti adottati, vogliano disporre l’immediato accesso alle cancellerie civili e penali e alle segreterie, ripristinando l’attività e l’accesso ordinario, senza l’attuale meccanismo della prenotazione, per l’espletamento di tutte le incombenze di legge e per il corretto svolgimento della funzione difensiva. Si pubblica l’estratto della delibera.

Print Friendly, PDF & Email