Con l’entrata in vigore delle nuove restrizioni del DPCM 3 novembre 2020 e sulla base dell’ultimo monitoraggio che ha portato la Toscana nella cosiddetta “Zona Rossa” da domenica 15 novembre, la presenza dei dipendenti pubblici negli Uffici è limitata ad assicurare esclusivamente le attività indifferibili e tra queste sono incluse le attività di accettazione delle formalità e il rilascio dei certificati, senza distinzione per natura o ambito di emissione.

Print Friendly, PDF & Email